Struggling For Breath

Il body dei nostri bambini
Regalate il body al vostro punto nascita

Sostieni Semi per la SIDS
Dona il tuo 5 per mille

C.F. 92011620462


L'ASSOCIAZIONE

L'Associazione nasce a Lucca nel 1991 per iniziativa di Pietro e Cristina Sebastiani e di un piccolo gruppo di genitori SIDS, familiari ed amici.

Assemblea 2014

Gli impegni prioritari dell'Associazione sono:

promuovere e diffondere la conoscenza della SIDS e delle campagne volte alla riduzione del rischio presso il personale sanitario e la popolazione;

sostenere ed accompagnare i genitori durante l'elaborazione del lutto;

incentivare la ricerca scientifica tramite l'assegnazione di borse di studio e sostenendo economicamente giovani ricercatori.


Semi per la SIDS non ha fini di lucro e vive di fondi derivanti da donazioni o ricavati dall'organizzazione di manifestazioni culturali e ricreative.

Associazione Semi per la SIDS - Piazza SSS. Annunziata, 12 - 50122 Firenze
Conto Corrente Postale 12424552 Codice Fiscale 92011620462 Tipo A
Coordinate bancarie: Numero conto 000063122993
Banca Monte dei Paschi di Siena - Agenzia di via Scialoia (Firenze) Codice Filiale 01801
IBAN IT 73 E 01030 02801 000063122993 ABI 1030 CAB 2801
Associazioni e aziende private che collaborano con noi


LA SINDROME DELLA MORTE IMPROVVISA DEL LATTANTE

La SIDS, Sudden Infant Death Syndrome, comunemente conosciuta anche come "morte in culla", è stata classificata come malattia a sé stante nel 1969.

SIDS è il nome dato alla morte improvvisa ed inaspettata di un lattante, fino a quel momento sano, che si verifica preferibilmente durante il sonno e che rimane inspiegata anche dopo l'esecuzione di un'indagine completa comprendente l'autopsia, l’esame delle circostanze del decesso e l’analisi della storia clinica del bambino.

Le cause sono ancora sconosciute, ma sono ben conosciuti alcuni comportamenti che ne riducono il rischio.

A proposito della Morte Improvvisa del Lattante (SIDS)


Brochure dell'Associazione [pdf 397 Kb]

Per loro Ŕ meglio
Campagna di riduzione del rischio SIDS

Opuscolo approvato dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, con i disegni di Sergio Staino

Opuscolo esterno [pdf 642 Kb] Opuscolo interno [pdf 175 Kb]



SEMI PER LA SIDS SOSTIENE LE FAMIGLIE

La reazione immediata dei genitori alla morte del loro bambino può essere di shock, rifiuto, incredulità, senso di intontimento o di irrealtà. Queste reazione sono completamente naturali e servono ad attutire l'impatto della perdita, finché i genitori non siano in grado di accettare la devastante realtà della morte del loro bambino.

Il supporto telefonico o diretto, non sempre possibile, pu˛ essere integrato dall'utilizzo della lista di discussione, che raccoglie tutti i messaggi tra i genitori dal 2000 ad oggi. L'accesso viene regolamentato, per creare un ambiente "familiare" e protetto, che metta a proprio agio chiunque abbia avuto un caso SIDS e voglia confrontarsi o essere ascoltato da altri genitori che hanno vissuto la stessa esperienza.

I nostri gruppi di discussione e supporto

SemiPerLaSids

Lista riservata ai genitori che hanno perso un bimbo per SIDS o patologie simili e che desiderino condividere o trovare supporto nel loro percorso di elaborazione del lutto.

SidsItalia

Lista aperta a medici, infermieri, genitori e personale che si occupa o preoccupa di SIDS, Alte e patologie simili.

Attraversare il luttoAttraversare il lutto
Informazioni utili per quanti vivono un lutto e per chi sta loro accanto

Libretto informativo nato dalla collaborazione tra i gruppi di auto mutuo aiuto per l'elaborazione del lutto presenti sul territorio fiorentino



Sportello gratuito di ascolto

"il genitore interrotto", sportello gratuito di ascolto e di accoglienza della coppia a seguito della morte in culla (SIDS)

Lo sportello è aperto due volte a settimana, il lunedì dalle 10.00 alle 12.00 e il giovedì dalle ore 16.00 alle 17.30 in piazza I Maggio n. 20, Città 2000, Cosenza.
Il servizio di sportello è totalmente gratuito prevede ascolto e accoglienza nel difficile cammino di vita e di coppia che accompagna chi si trova a esistere e sentire questo momento di lutto. La consulenza di supporto potrà servire come guida sulla “gestione” futura della propria vita e della vita di coppia.

http://www.serenamentedonnaemamma.it/